News dalla rete ITA

1 Dicembre 2017

Spagna

ANDAMENTO DEL COMMERCIO ESTERO SPAGNOLO NEL TERZO TRIMESTRE DEL 2017

Nei primi nove mesi del 2017 (dati provvisori) le esportazioni spagnole hanno raggiunto i 205.560 milioni di euro, segnando una crescita del 9,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente; anche per le importazioni l’andamento è stato molto dinamico con tassi di crescita dell’11,1% ed un valore di 224.121 milioni di euro. La maggior dinamicità dell’import spagnolo ha favorito un incremento del deficit commerciale che è passato dai 13.227 milioni di euro del periodo gennaio/settembre 2016 agli attuali 18.561 milioni di euro. Il tasso di copertura si è attestato al 91,72% contro il 93,44% dei primi nove mesi del 2016. Per paesi, i principali clienti della Spagna sono stati nell’ordine Francia (30.828 mln €), Germania (23.250 mln €) e Italia (16.596 mln €), seguiti da Portogallo e Regno Unito. L’andamento di questi mercati è stato positivo raggiungendo, nel caso dell’Italia, un tasso di incremento del 10,4% rispetto al periodo gennaio/settembre 2016. Nella classificazione dei principali fornitori per singoli paesi, Germania (28.908 mln €), Francia (24.495 mln €) e Cina (19.186 mln €) occupano le prime tre posizioni con andamenti positivi. Segue l’Italia con un valore di 14.742 milioni di euro ed un incremento dell’11,2%. Performance ugualmente positive per le restanti posizioni della top ten dell’import spagnolo. (ICE MADRID)