News dalla rete ITA

5 Dicembre 2017

Cile

NUOVO IMPIANTO DI RAFFINAZIONE NELLA REGIONE DI BIOBIO

Nell'ambito del suo piano strategico 2018-2025, che prevede investimenti per USD 1,1 miliardi per i soli impianti ubicati nella VIII Regione (Regione del Biobio), l'ENAP - Empresa Nacional de Petroleo in questi giorni  ha sottoposto alle autorità competenti la domanda di valutazione d'impatto ambientale di un nuovo impianto di raffinazione di benzina e diesel di alta qualità a basso contenuto di zolfo, e del relativo nuovo serbatoio, per un valore di 131 milioni USD. La decisione di ampliare la capacità di raffinazione  è legata al sostenuto aumento della domanda di combustibili per autotrazione, che scaturisce dall'altrettanto rapido aumento del parco automobilistico.Il nuovo impianto andrà a sostituire la vecchia raffineria ed è previsto costruirsi in 25 mesi, con avvio dei lavori nel 3-4 trimestre 2018 ed entrata in produzione nei primi mesi del 2021. Malgrado l'ampliamento, il funzionamento della struttura - che avrebbe una vita utile di ca. 50 anni -  dovrebbe richiedere l'impiego dello stesso personale attualmente addetto, ma con una significativa  riduzione dell'utilizzo di acqua industriale e con un minor impatto contaminante.   (ICE SANTIAGO)