News dalla rete ITA

14 Dicembre 2017

Colombia

IL SETTORE IDROCARBURI INVESTIRÀ 4,5 MILIARDI DI USD NEL 2018

Secondo il rapporto Estudio de Tendencias de Inversión E&P preparato dall’associazione di categoria Asociación Colombiana de Petróleo, il 2017 si è caratterizzato dalla ripresa degli investimenti nel settore degli idrocarburi rispetto all'anno precedente, e si stima, che per il prossimo anno, le aziende stanzieranno maggiori fondi -tra il 30% e il 45%- per sostenere e incrementare tali investimenti. Secondo il rapporto, alla fine del 2017, gli investimenti complessivi nel settore sono stati pari a 3,4  miliardi di USD, di cui 2,3 miliardi sono stati destinati a progetti di produzione e 1,1 miliardi ad attività  esplorative. Per il 2018, le società di settore prevedono di realizzare investimenti compresi tra 4,5 miliardi di USD e 4,9 miliardi di USD, che rappresentano una crescita tra il 30% e il 45% rispetto all’anno in corso. Queste considerazioni si basano sulle aspettative di ripresa dei prezzi del petrolio, specificatamente della quotazione del petrolio Brent, che si stima si manterrà il prossimo anno al di sopra dei 50 USD al barile. La maggior parte di questi ulteriori investimenti confluiranno a progetti di produzione, a cui saranno assegnati importi compresi tra 3,5 miliardi e 3,8 miliardi di USD, con una crescita del 50% e 60%, rispetto al 2017. Tuttavia, la previsioni di produzione si mantengono a livelli prudenziali di 860 e 880 mila barili al giorno, poiché una fetta importante di questi investimenti sarà utilizzata per sostenere gli attuali livelli di estrazione e produzione, e a sopperire al naturale declino dei campi maturi, che rappresentano circa l'80% della produzione. Si stima pertanto, che il 95% del volume di petrolio grezzo prodotto il prossimo anno, proverrà dal recupero primario dei giacimenti esistenti e solo il 5% dallo sviluppo di nuovi progetti. Dal rapporto, si evince inoltre che nel 2018 gli investimenti in iniziative esplorative si manterranno a livelli simili a quelli riportati nel 2017, ovvero non superiori a 1,1 miliardi di USD, di cui 130 milioni saranno veicolati a progetti gasiferi. È prevista in proposito, una maggiore attività esplorativa nei bacini di Putumayo e del Valle Inferior de la Magdalena. (ICE BOGOTÀ)