News dalla rete ITA

18 Dicembre 2017

Angola

OGE: DIFESA E SICUREZZA PRENDONO PIÙ DEL 21% DELLE SPESE STATALI

L'Angola prevede di spendere nel 2018, più di 975 miliardi di kwanzas (5 miliardi di euro) in difesa e sicurezza, pari al 21,27% di tutte le spese statali, leggermente inferiore alla dotazione prevista per quest'anno.I dati sono contenuti nella motivazione del bilancio generale dello stato (OGE) per il 2018, che il Governo angolano ha consegnato all'Assemblea nazionale.Nel 2017, l'ultimo OGE presentato da José Eduardo dos Santos, come Presidente della Repubblica e Capo del Governo, l'importo iscritto sotto la voce difesa, sicurezza e ordine pubblico, che comprende militari, polizia, servizi penitenziari, tribunali e pompieri, era di 1.012 miliardi di kwanzas (5,190 miliardi di euro), pari al 20% di tutte le spese.Nella proposta di OGE, il cui voto finale in parlamento dovrebbe svolgersi entro il 15 febbraio, il Governo angolano stima spese e introiti per 9,658 miliardi di kwanzas (48,8 miliardi di euro) e una crescita economica del 4,9% del PIL.Questo è il primo OGE che João Lourenço, insediato il 26 settembre come terzo Presidente della Repubblica e Capo del Governo, porta al Parlamento, dopo 38 anni di leadership in Angola di José Eduardo dos Santos.In questa proposta di OGE, il Governo angolano prevede di spendere l'11,30% della spesa pubblica per l'istruzione, equivalente a 517,78 miliardi di kwanzas (2,650 miliardi di euro), 7,40% per la salute, nell'ordine dei 339,13 miliardi di kwanzas (1,740 miliardi di euro) e il 14,83% per la protezione sociale, con circa 680 miliardi di kwanzas (3,490 miliardi di euro). (Diário de Notícias)da Lusa (ICE LUANDA)