News dalla rete ITA

19 Dicembre 2017

Brasile

PROSPETTIVE PER GLI INVESTIMENTI

Negli ultimi quattro anni gli investimenti sono diminuiti complessivamente del 29,9%. Nello stesso periodo anche il PIL ha subito una riduzione del 6,6%. Nel periodo, il tasso degli investimenti è passato da 21,1% a 15,5% del PIL. Le complesse dinamiche fiscali del paese ripercuotono sulle aspettative degli investitori: finchè l'attuale debito pubblico non sarà risolto, l'investitore privato si asterrà dall’investire.   Il rallentamento degli investimenti sarà più evidente con la prossimità delle elezioni di ottobre, occasione in cui saranno stabilite le prossime proposte per ridurre il deficit pubblico. Secondo la Fondazione Getulio Vargas (FGV), è previsto un recupero ciclico e graduale degli investimenti prima di raggiungere i livelli registrati nel 2013. (ICE SAN PAOLO)