News dalla rete ITA

21 Dicembre 2017

Polonia

POLONIA: PROPOSTO UNO SPOSTAMENTO DELL’ORARIO PER PUBBLICIZZARE LE BIRRE

Per risolvere il problema della dipendenza dalle bevande alcoliche​ è stata recentemente lanciata la proposta di posticipare di 3 ore l’orario per mandare in onda la pubblicità delle birre: dalle 20:00 alle 23:00. I produttori di birra ritengono che limitare gli annunci pubblicitari non risolverà il problema. Pare infatti che l’80% dei polacchi consumino bevande alcoliche in modo responsabile e che il problema della dipendenza riguardi solo il 7% della popolazione. Secondo i produttori la questione andrebbe quindi affrontata con sistemi più efficaci, come istruzione, programmi educativi, terapie specifiche anche perché sostengono che lo spostamento di orario potrebbe comportare, nel lungo termine, un calo dei consumi di birra a favore di un aumento del consumo di alcolici forti. Il mercato della birra sembrerebbe essere già fortemente regolamentato dalla legge sull'istruzione in sobrietà, grazie a cui la Polonia oggi ha le seguenti quote di consumi: 58% birra, 34% alcolici forti, 8% vino.  Sempre i produttori sostengono che il mercato è estremamente maturo e competitivo e che l'aumento della spesa in pubblicità e l'estensione del tempo di trasmissione non serve ad aumentare il numero di consumatori, ma solo ad indirizzarli e a costruire un vantaggio competitivo di un determinato marchio rispetto ad altri. (ICE VARSAVIA)