News dalla rete ITA

3 Gennaio 2018

Slovenia

CREDITI IN FRANCHI SVIZZERI

Una decina di deputati principalmente d’opposizione (gruppo parlamentare di Sinistra, alcuni deputati di Nuova Slovenia/NSi e diversi indipendenti) hanno presentato a fine anno una proposta di legge che prevede la conversione dei prestiti in franchi svizzeri in euro (compresi i prestiti già versati) per i circa 16-20.000 sloveni che nel 2015 vennero penalizzati per la liberalizzazione del cambio della valuta elvetica. Il disegno di legge recepisce le richieste formulate dall’associazione Frank (che riunisce diversi titolari di prestiti in franchi svizzeri), in collaborazione con l’Istituto di diritto costituzionale. (ICE LUBIANA)