News dalla rete ITA

8 Febbraio 2018

São Tomé e Principe

UNDP FA IL PUNTO DELLE ATTIVITÀ SVOLTE DURANTE L'ANNO 2017 IN STP

Il Programma di sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP) e le istituzioni statali che beneficiano del progetto sui cambiamenti climatici si sono incontrati per fare il bilancio delle azioni realizzate durante l'anno 2017 e per pianificare le attività per l'anno 2018 in corso.In questo contesto, nel 2017, l'UNDP, attraverso il Global Environment Facility (GEF), ha erogato circa 2 milioni di dollari USA per finanziare ed eseguire tre progetti, ovvero il progetto di Early Warning System, il progetto di Adattamento ai cambiamenti climatici e il progetto di energia rinnovabile.All'apertura, e nel corso dei lavori, Romano Monteiro, il direttore dell'Agricoltura, ha chiesto la collaborazione e la partecipazione da parte di tutti, in modo che non possano ripetersi gli errori commessi nell'anno precedente, per progettare azioni migliori, in modo che siano eseguite in modo più efficiente ed efficace durante l'anno 2018.Il rappresentante della Direzione Risorse Naturali ed Energia, Edjilson Cravid, ha sottolineato che è importante richiedere l'attuazione di questi progetti e la partecipazione attiva delle persone coinvolte nel progetto, legate alle energie rinnovabili, in termini di riflessione sulle azioni sviluppate, dai vincoli, le sfide, tutto ciò che deve essere considerato per il nuovo piano di lavoro, nel contesto dello sviluppo del progetto stesso.In termini di meteorologia, il rappresentante dell'Istituto Nazionale di Meteorologia, José Luís Onofre, ha anche chiesto la partecipazione di tutte le parti interessate coinvolte nel progetto, per il corretto funzionamento dei prossimi progetti, dal momento che gestire le stazioni automatiche a São Tomé, non è facile.Maitê Marisa Bau, responsabile delle operazioni di UNEP Environment Unit, ha incoraggiato la partecipazione di tutti, tenendo conto che questo incontro si verifica solo una volta all'anno, essendo un momento molto speciale per le parti coinvolte nei progetti, e ha garantito tutto il supporto per la sua continuità con gli sforzi di tutti.Va notato che i progetti sopra menzionati realizzati durante l'anno 2017 sono stati attuati dai Ministeri delle infrastrutture risorse naturali e energia, Agricoltura e sviluppo rurale, ove possibile, tra le altre attività, come l'installazione, la consegna di serre agricole, la costruzione di microsistemi di irrigazione, la revisione e aggiornamento della legge sulle foreste, la formazione di guardie forestali e altre attività. (ICE LUANDA)