News dalla rete ITA

19 Febbraio 2018

Venezuela

RIPARTE IL SISTEMA DE DIVISAS DE TIPO DE CAMBIO COMPLEMENTARIO FLOTANTE DE MERCADO (DICOM)

È stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale N. 41.329 del 26 gennaio 2018, il Decreto “Convenio Cambiario N. 39” che stabilisce il sistema cambiario denominato “Sistema de Divisas de Tipo de Cambio Complementario Flotante de Mercado (Dicom)”, che si basa sul tasso di cambio ufficiale, liberamente fluttuante. Il tasso è applicato a tutte le operazioni, con assegnazioni di valuta estere nel corso di aste programmate, indette dal Comité de Subastas de Divisas, organo dalla Banca Centrale del Venezuela. Nello specifico le imprese locali possono acquisire mensilmente importi in valuta estera pari al 30% del reddito lordo medio mensile, riportato nella loro dichiarazione dei redditi dell’ultimo esercizio fiscale, fino ad un massimo di 340.000 euro o l’equivalente in un’altra valuta estera. Nella prima asta, realizzata il 2 febbraio 2018, sono stati assegnati -ad un tasso di cambio ufficiale di Bs. 24.996 per USD- 314.162,41 USD a 20 imprese, di cui il 40,76% è destinato all'importazione di prodotti finiti, il 36,45% per forniture di fattori produttivi e ricambi, il 16,04% per l'importazione di materie prime e il 6,75% per investimento in valuta estera, per il pagamento di debiti e per l'importazione di beni strumentali. (ICE CARACAS)