News dalla rete ITA

6 Marzo 2018

Croazia

L'UE PREVEDE 212 PROGETTI PER UN VALORE DI CA. 86 MILIONI DI EURO PER MIGLIORARE LE STRADE LOCALI

Un sostegno europeo per i lavori sulle infrastrutture stradali all'inizio di febbraio è stato ricevuto da 212 comuni e città delle 20 contee croate, ai quali sono stati approvati finanziamenti per 86 milioni di euro. Si tratta di finanziamento con la copertura di 100% dei costi. La prima gara d'appalto ha lo scopo di rinnovare e/o costruire le strade locali per una migliore qualità della vita della popolazione rurale. Nell'attuale Programma di sviluppo rurale, la cui realizzazione dura fino al 2020, su un totale di ca. 2,4 miliardi di euro (18 miliardi di kune) per la misura 7- ''Servizi di base e ricostruzione dei villaggi nelle aree rurali'' sono riservati quasi due miliardi di kune (0,26 miliardi di euro). A fine dicembre 2017, si è conclusa la prima gara della sotto misura 7.2.2. ''Investimenti nella costruzione di strade non classificate'', per un valore di 173 milioni di kune (ca.23,06 milioni di euro) che sono stati assegnati a questo scopo. Ad aprile di quest'anno saranno pubblicati altri inviti per la presentazione di offerte sotto le misure 7.2.1. ''Sostegno ad investimenti finalizzati alla viabilità comunale nelle aree rurali per migliorare il valore paesaggistico'' e 7.4.1. ''Sostegno agli investimenti nella creazione, miglioramento o espansione dei servizi di base locali per la popolazione rurale.'' (ICE ZAGABRIA)