Situazione attuale

I rapporti commerciali con la Siria sono assoggettati ad alcune misure restrittive relative a taluni prodotti, attrezzature e tecnologie. Il divieto è valido per tutti i soggetti degli Stati Membri dell'Unione Europea e si applica anche alle attività aventi l'obiettivo o l'effetto di eludere i divieti stabiliti.

Pertanto è necessario prestare attenzione a non violare le restrizioni stabilite. Dal sito del Ministero dello Sviluppo Economico è possibile scaricare i documenti relativi alle decisioni prese in materia di embargo dal Consiglio Europeo. (http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/commercio-internazionale/2036168-restrizioni-europee-verso-la-siria)

I viaggi in Siria sono tuttora fortemente sconsigliati. Si rimanda a quanto riportato sul sito Viaggiare Sicuri del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con richiesta di informare sempre l'Ambasciata di Beirut di un'eventuale presenza nel Paese.(http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/siria.html?no_cache=1).