News dalla rete ITA

2 Marzo 2018

Belgio

SOLVAY INCREMENTA I VOLUMI NEL 2017

Solvay ha concluso l’esercizio 2017 con 10 miliardi di fatturato, ovvero del 6% superiore al dato 2016, ed un EBITDA a 2,23 miliardi di euro, cioè aumentato del 7,5% nel corso del 2017. Tale risultato è attribuibile all’ingente incremento delle vendite (+16%, al netto del cambio valutario) che ha interessato tutti i segmenti. Un aumento dell'8% è stato rilevato per le divisioni "materiali avanzati" e "formulazioni avanzate" e del 4% per "prodotti chimici ad alte prestazioni".La positiva performance si è ugualmente riflettuta nella remunerazione degli azionisti, il dividendo per azione è infatti aumentato del 4,3% rispetto al 2016. L’incremento è stato ancor più significativo in termini di utile per azione (+ 26%) che per il 2017 è stato di 7,59 euro. Infine, il free cash flow è stato di 871 milioni, di cui 782 milioni relativi alle operazioni continue, con un miglioramento del 19% in un anno.Nonostante un aumento dei costi ed un tasso di cambio sfavorevole, i dati dell’ultimo trimestre del 2017 sono risultati leggermente superiori alle attese degli analisti. Il fatturato è cresciuto del 2%, per un valore di 2,48 miliardi di euro, l’EBITDA è a sua volta cresciuto del 2,8%, raggiungendo un picco di 494 milioni di euro.Per l'anno in corso, il gruppo prevede una crescita organica dell'EBITDA tra il 5% e il 7%. Tuttavia, qualora i tassi correnti permangono nel corso dell'anno, gli effetti di conversione avranno un impatto significativo sullo stesso EBITDA, stimato a circa 125 milioni di euro, avverte Solvay. (ICE BRUXELLES)