News dalla rete ITA

2 Marzo 2018

Colombia

NEL 2017 SONO ENTRATI 6,5 MILIONI DI PERSONE STRANIERE IN COLOMBIA

Il turismo è tra i settori più promettenti per l'economia colombiana. Secondo il Ministero del Commercio, dell'Industria e del Turismo, nel 2017 il paese ha raggiunto un record di 6,5 milioni di visitatori stranieri, che la colloca tra i primi cinque paesi dell’America con maggior flusso di visitatori provenienti dall'estero. I 6.535.182 di visitatori stranieri che sono entrati nel paese nel 2017, rappresentano un incremento del 28,3% rispetto al 2016, quando sono entrati 5.093.052 visitatori provenienti dall'estero. Il buon momento del turismo in Colombia è più evidente confrontando le cifre dall'inizio del decennio. Tra il 2010 e il 2017 la crescita dei visitatori stranieri è stata del 150%, passando rispettivamente da 2.610.690 a 6.535.182. "Tra i fattori che hanno influenzato il raggiungimento di questi buoni risultati si possono evidenziare le nuove condizioni di sicurezza nel paese come conseguenza del processo di pace con le FARC, così come i progressi nel settore delle infrastrutture e la solidità economica, tutto questo ha migliorato la fiducia internazionale e ha ridotto l'indice ‘Country Risk’”, ha dichiarato la Ministra di Commercio. I visitatori stranieri che sono arrivati ​​in crociere sono stati pari a 348.310 nel 2017, con un incremento del 14,1% rispetto al 2016 (305.384). Il porto che ha ricevuto il maggior numero di crocieristi è stato Cartagena, seguito da Santa Marta e San Andrés. Anche l'aumento del numero di viaggiatori ha avuto un notevole impatto sull'occupazione alberghiera in Colombia, che nel 2017 è stata pari al 55,12%, secondo i dati di Cotelco (Associazione di hotel e turismo della Colombia). La Colombia si sta preparando per affrontare il flusso di visitatori, non solo in termini di infrastrutture ma anche nell’ampliamento dell'offerta turistica. Tra il 2010 e il 2017 il Ministero del Commercio, dell'industria e del turismo ha investito 565.000 milioni COP (circa 170 milioni di Euro) in 165 progetti infrastrutturali, tra cui percorsi turistici, centri congressi, stabilimenti balmeari pubblici, restauri, mobili da spiaggia e progetti di segnaletica turistica.   La Colombia ha anche fatto progressi nel miglioramento della fornitura di prodotti come il turismo naturistico (l'ecoturismo, birdwatching, parchi), sport e avventura, turismo d'affari, turismo culturale, turismo gastronomico e turismo balneare. Oggi nel paese è possibile vivere undici esperienze turistiche naturalistiche distribuite in 19 dipartimenti. Questa offerta, promossa in più di 30 paesi, è molto attraente per i visitatori stranieri che possono godere di esperienze e paesaggi unici. Per rafforzare l'unione tra turismo e sport e posizionare la Colombia come destinazione globale per questo tipo di turismo, il Ministero ha stanziato 1.000 milioni COP (circa 300.000 euro) nel 2017. Per quanto riguarda il turismo d'affari, vale la pena ricordare che tra gennaio e novembre 2017, 136.419 visitatori sono entrati in Colombia in virtù di eventi/iniziative, che hanno generato più di 156 milioni di dollari in valuta estera. (ICE BOGOTÀ)