News dalla rete ITA

11 Aprile 2018

Montenegro

790 MILIONI DI EURO PER STRADE, FERROVIE E AEROPORTI

Il Governo del Montenegro ha individuato sei progetti prioritari nel settore delle infrastrutture da realizzare nel più breve tempo possibile. I progetti riguardano la realizzazione della tangenziale intorno a Budva e Tivat sulla costa (da 75 a 140 milioni di euro), del ponte nella località Verige (124 milioni), ricostruzione della ferrovia da Bar a Vrbnica al confine con la Serbia (40 milioni), realizzazione della tratta stradale da Scepan Polje a Pluzine (70 milioni), dell’autostrada Bar-Boljare tra Matesevo e Andrijevica (294 milioni) e l’allargamento dell’aeroporto di Tivat (55 milioni). Il governo intende finanziare i progetti secondo il modello della partnership pubblico-privata, al fine di minimizzare gli investimenti statali, sia dal budget che utilizzando prestiti da istituti finanziari internazionali. Dal momento che la documentazione non è ancora completa, non è stato ancora scelto né il miglior modello di finanziamento né la quota di partecipazione degli investitori privati. Il Governo sta prendendo in considerazione anche di dare in concessione i progetti infrastrutturali realizzati. (ICE PODGORICA)