News dalla rete ITA

17 Maggio 2018

Cuba

PRIMO CONSIGLIO CONGIUNTO UE CUBA

Il 15 maggio 2018 si è riunito a Bruxelles per la prima volta il Consiglio congiunto UE-Cuba per discutere dell'attuazione dell'Accordo di Dialogo Politico e di Cooperazione (PDCA), applicato in via provvisoria dal novembre 2017. L’Accordo, firmato il 12 dicembre 2016, ha segnato il superamento della c.d. Posizione Comune (1996) e l’avvio di una nuova fase delle relazioni tra Cuba e l’UE, che dell’Isola è primo partner commerciale e per investimenti in entrata.L'Alta Rappresentante per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, Federica Mogherini, ha guidato la delegazione dell'UE e presieduto la riunione, mentre il Ministro degli Affari Esteri cubano, Bruno Eduardo Rodríguez Parrilla, ha guidato la delegazione cubana.Durante il Consiglio congiunto si è avuto uno scambio di opinioni sulla futura cooperazione in settori chiave esaminando le relazioni bilaterali, le relazioni UE-CELAC e la cooperazione nell'ambito di consessi multilaterali in materia di cambiamenti climatici e sviluppo sostenibile. Si è anche discusso degli sforzi di Cuba per riformare l'economia, come pure di scambi e investimenti tra il Paese caraibico e l'UE e dei programmi di cooperazione in settori quali l'energia e l'agricoltura.A tal proposito è stato firmato un Programma di Cooperazione nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica di un valore di € 18 milioni, avente l’obiettivo di sostenere l’Isola nel suo sforzo di ottenere il 24% dell’energia elettrica da fonti rinnovabili. Altro Progetto in fase di definizione, per un importo di € 21 milioni, avrà per oggetto la sicurezza alimentare e l’agricoltura sostenibile.   (ICE L'AVANA)