News dalla rete ITA

12 Luglio 2018

Croazia

CROAZIA: LUCE VERDE DELLA COMMISSIONE EUROPEA PER Y ISTRIANA

La Commissione europea ha approvato il prolungamento della concessione per l'autostrada Y istriana che la Croazia ha rilasciato a favore della societa' Bina-Istra. La Commissione Europea ha approvato ulteriori investimenti autostradali nella regione per 165 milioni di euro. L'area istriana e' collegata al resto del territorio croato dai 145 km dell'autostrada Y d’Istria, che deve il nome (in croato “Istarski ipsilon”) alla sua forma caratteristica che richiama la lettera “Y”. La societa' Bina-Istra e' stata incaricata della gestione dell'autostrada tramite un atto di concessione che prevedeva inizialmente la durata per il periodo 1995-2027. Con il provvedimento notificato dalla Croazia lo scorso marzo, e approvato dalla Commissione con la recente decisione, tale concessione sara' prolungata fino al 2032, e sara' inoltre suscettibile di essere estesa per ulteriori 18 mesi, laddove vengano rispettate determinate condizioni patrimoniali e finanziarie da parte della societa'. Il prolungamento della concessione approvato dalla Commissione risulta altresì funzionale alla realizzazione di importanti migliorie infrastrutturali, in particolare all'aggiunta di un'ulteriore carreggiata di 28 km al tratto nord-occidentale dell'autostrada. Questo e' un progetto molto importante per le infrastrutture croate con cui il governo prosegue nel ciclo di investimenti nei settori delle infrastrutture e del trasporto. (ICE ZAGABRIA)