News dalla rete ITA

12 Luglio 2018

Bosnia Erzegovina

BOSNIA ERZEGOVINA: LA REPUBBLICA SRPSKA RILASCIA LE CONCESSIONI per la costruzione di tre piccole centrali idroelettriche

Il Ministero dell’industria, dell’energia e delle miniere della Repubblica Srpska (una delle due Entità della Bosnia Erzegovina) ha pubblicato due Inviti pubblici con i quali cerca investitori per la costruzione di tre piccole centrali idroelettriche il cui valore stimato è di 13,4 milioni di KM (6,85 milioni di Euro).Il primo invito riguarda la concessione per la costruzione e lo sfruttamento di due piccole idro-centrali sul fiume di Bjelave, nel comune di Foca (est della Bosnia Erzegovina), della capacità installata di 2,523 MW e della  produzione annuale stimata di 10,19 GWh.Il valore stimato delle piccole idro-centrali "Mala Bjelava" e "Bjelava"è di circa 8 milioni di KM (4,1 milioni di Euro). Queste idro-centrali saranno costruite come un impianto ad acqua fluente.Nel secondo invito, l’oggetto della concessione è la costruzione e lo sfruttamento della piccola idro-centrale "Hotovlje" sul fiume di Vrhovinska, nel comune di Kalinovik (est della Bosnia Erzegovina) della capacità installata di 4,68 MW e della produzione annuale stimata di circa 14 GWh. Per ulteriori informazioni, rivolgersi al:Ministero dell’industria, dell’energia e delle miniere della RSPersona di contatto: Nada MilavčevićIndirizzo: Trg Republike Srpske, 1Codice postale: 78000 Banja LukaTelefon +387 51 339 411Fax. +387 51 339 651E-mail: mier@mier.vladars.netSito Internet: www.vladars.net (ICE SARAJEVO)


Fonte notizia: Indikator.ba