News dalla rete ITA

8 Novembre 2018

Bosnia Erzegovina

BOSNIA ERZEGOVINA: SVOLTOSI BUSINESS FORUM ITALIA-BIH CON LA PARTECIPAZIONE DELL’ICE-AGENZIA DI SARAJEVO

Il 6 novembre 2018 a Sarajevo si è svolto il primo Business forum Italia-Bosnia Erzegovina, organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Sarajevo, a cui ha preso parte l’ICE-Agenzia di Sarajevo.All’evento erano presenti i rappresentanti delle imprese italiane che hanno investito nel paese e delle istituzioni locali. In qualità di relatori sono intervenuti i rappresentanti di Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo, FINEST (Agenzia di Investimenti del Friuli Venezia Giulia), Delegazione Europea in BiH, Banca Intesa Sanpaolo e Foreign Investment Promotion Agency della BiH. I presenti si sono confrontati sui temi dei vantaggi e difficoltà dell’operare in BiH.Nella prima sessione del forum, la direttrice dell’ICE-Agenzia di Sarajevo, dott.ssa Margherita Lo Greco, è intervenuta con una presentazione incentrata sulla presenza economica italiana in BiH, sottolineando che l’Italia è il secondo partner commerciale del paese con un interscambio di 1,67 miliardi di euro nel 2017 e che il prodotto Made in Italy è molto apprezzato dal consumatore locale in tutti i settori: dall’agroalimentare, ai macchinari, prodotti tessili e di cuoio, casalinghi e arredamento, sempre sinonimo di alta qualità e ricercatezza. L’Italia è, inoltre, il 7 paese investitore in BiH nel 2017 con 22,8 milioni di euro e una presenza di circa 80 imprese produttive, operanti soprattutto nei settori della lavorazione del metallo, legno, tessile e cuoio ed energia.  (ICE SARAJEVO)


Fonte notizia: ICE-Agenzia Sarajevo, 8 novembre 2018