News dalla rete ITA

17 Gennaio 2019

Panamà

A PARTIRE DEL PROSSIMO 18 FEBBRAIO INIZIERÀ LA PRODUZIONE DI RAME DEL PROGETTO “COBRE PANAMA”

Il ministro de Comercio e Industrias (MICI) -Néstor González- ha annunciato che a partire del prossimo 18 febbraio inizieranno a Panama le attività di produzione di rame del progetto “Cobre Panama”, a carico della compagnia locale di estrazione mineraria Minera Panamá SA, controllata della ditta canadese First Quantum Minerals Ltd. Il progetto -per un valore di 6,3 miliardi di USD- e con uno stato di avanzamento dei lavori dell’85%, prevede lo sviluppo della miniera di rame a cielo aperto Cobre Panama, localizzata a 120 chilometri ad ovest di Ciudad de Panamá e a 20 chilometri dalla costa del Mar dei Caraibi, nel distretto di Donoso, provincia di Colón, con una vita utile stimata di circa 30 anni. Una volta operativo, il progetto sarà in grado di produrre oltre 320.000 tonnellate di rame all'anno, con esportazioni annue stimate per un valore di 2 miliardi di USD per i prossimi 34 anni. In proposito il Presidente Juan Carlos Varela ha recentemente dichiarato che si stima che alla fine del 2019 l'economia panamense dovrebbe crescere del 6,3%, di cui il 2% deriverà dagli introiti provenienti dai diritti di royalties versati dalla società canadese sopra indicata. Secondo i dati forniti dalla Contraloría General il settore minerario contribuisce attualmente nella misura dell'1,6% alla formazione del PIL nazionale e si prevede che entro il 2023 tale apporto supererà il 10%. (ICE CARACAS)


Fonte notizia: http://laestrella.com.pa/economia/cobre-panama-empezara-producir-18-febrero/24102028