News dalla rete ITA

12 Febbraio 2019

Polonia

POLONIA: BASSA VOLATILITA’ DEL TASSO DI CAMBIO DELLO ZLOTY

A gennaio, lo spread tra il più alto e il più basso tasso di cambio con l’euro ha raggiunto solo lo 0,4%, il che è un record. La valuta polacca è stabile anche rispetto alle altre valute europee. Secondo l'analista Przemysław Kwiecień, la stabilità dello zloty è una buona notizia, perché determina la prevedibilità del tasso di cambio per gli importatori e gli esportatori. Questa stabile posizione è in larga misura attribuibile alla politica monetaria; di fatto, sia in Polonia che all'estero i tassi di interesse sono stabili e non si prevedono cambiamenti significativi nel prossimo futuro. Il presidente della banca centrale polacca (NBP) ha persino affermato che i tassi di interesse potrebbero non cambiare fino al 2022. Tuttavia, alcuni esperti ritengono che una simile politica possa comportare una maggiore volatilità del tasso di cambio dello zloty e ciò diventerà evidente se ci sarà un rallentamento economico. Tuttavia, l'attuale stabilità dimostra le buone condizioni e la maturità dell'economia della Polonia. (ICE VARSAVIA)


Fonte notizia: ICE Varsavia