News dalla rete ITA

7 Marzo 2019

Argentina

LA PROVINCIA DI SANTA CRUZ PRESENTA IL POTENZIALE MINERARIO A PDAC TORONTO

Dal 3 al 6 marzo si è svolto a Toronto (Canada) il convegno "Prospector & Developers Associations of Canada" (PDAC) nel "Metro Toronto Convention Centre". PDAC è diventata la convenzione più importante per gli individui, le imprese e le organizzazioni legate alla esplorazione mineraria, e la provincia di Santa Cruz è di nuovo presente. Una delegazione provinciale ha viaggiato in Canada con la missione di promuovere tra i leader degli investimenti nel settore minerario i vantaggi del Massiccio del Deseado (Macizo del Deseado), distretto di classe mondiale che si trova a Santa Cruz, il quale ha suscitato grande interesse nel attività, prodotto della ricchezza minerale che possiede. Lunedì scorso, il governo provinciale di Santa Cruz ha precisato che la delegazione, la cui partecipazione è finanziata dal Consiglio Federale degli Investimenti (CFI) è integrata dal governatore Kirchner, dal  Ministro dell'Economia della provincia Ignacio Perincioli, dal Ministro della Produzione, Commercio e Industria Leonardo Alvarez, il presidente di Fomicruz SE Esteban Tejada, dal Segretario delle Miniere Guillermo Bilardo, e dal sindaco di Perito Moreno Mauro Casarini, tra gli altri. La mattina del 3 marzo, il governatore Kirchner ha partecipato insieme al governatore della provincia di Catamarca, Lucía Corpacci, ad un'attività che mira a potenziare la partecipazione delle donne attraverso una trasformazione culturale in materia di accesso e di professionalizzazione in varie attività, in questo caso nel campo del settore minerario.Dopo l'apertura di PDAC 2019, intorno a mezzogiorno, quello stesso giorno, Alicia Kirchner insieme al resto della delegazione nazionale, ha partecipato alla inaugurazione del Padiglione Argentina MTCC e poi ha visitato lo stand di Formicruz S.E. Così, per il secondo anno consecutivo, Santa Cruz promuove il suo potenziale minerario in Canada, essendo una provincia di grande attività nel paese, costituendo una forte lettera di presentazione. Il governatore ha mantenuto conversazioni con un geologi che promuovono lo stand e con un numeroso gruppo di AOMA, sezione Santa Cruz, guidato dal suo Segretario Generale Javier Castro, composto interamente da donne che lavorano nel settore minerario.L'attività del primo giorno in PDAC 2019 si è conclusa con un ricevimento di benvenuto presso il Consolato Argentino a Toronto, dove hanno partecipato altri rappresentanti e personalità di riferimento di diversi distretti minerari dell'Argentina.Negli ultimi anni, Santa Cruz è uno dei territori di maggiore attività in Argentina nel comparto minerario. Si ricorda che nel 2018 Santa Cruz ha esportato 1.000.000 once di oro e 23 milioni di argento. Nel primo semestre 2018 le esportazioni sono cresciute del 22,5% rispetto all'anno precedente e rappresentarono il 3,9% del commercio internazionale.Il governatore ha inoltre dichiarato che attraverso il lavoro intrapreso da Fomicruz S.E "negli ultimi anni sono state condotte 19 campagne di esplorazione e hanno lanciato la prima scuola professionale per l'industria mineraria".Fonte: La Opinión Austral (ICE BUENOS AIRES)


Fonte notizia: El Inversor Energetico y Minero on line - 7-3-2019