News dalla rete ITA

13 Marzo 2019

Kazakistan - Uzbekistan

ASIA CENTRALE: CRESCE L'INTERSCAMBIO CON L'ITALIA

I dati di commercio estero dell'ISTAT evidenziano per il 2018 una forte crescita dell'interscambio dell'Italia con  l'Asia Centrale.   Le imprese nazionali hanno colto le opportunita' commerciali derivanti dalla favorevole congiuntura economica della regione e degli importanti  programmi di modernizzazione tecnologica delle due maggiori economie.    L'export italiano verso il Kazakistan e' passato da € 629 milioni ad € 1,03 miliardi con una performance positiva del macro comparto dei macchinari e dei beni industriali intermedi.  Le apparecchiature  elettriche hanno registrato una crescita del 318,1%,  i prodotti in metallo  +151,9%  i macchinari ed apparecchiature nca   +54,1%.     Crescono parallelamente le importazioni dal grande paese transcontinentale ed in particolare per le due macro voci doganali dei prodotti energetici +54% e metallurgici + 54,8%.  (https://www.ice.it/it/statistiche/tavolepaesi.aspx?idPaese=79) Le recenti riforme dell'Uzbekistan hanno aperto progressivamente i diversi settori  dell'economia e le aziende italiane dei beni strumentali  si sono inserite in alcuni importanti programmi di investimenti capex.  L'export italiano verso l'Uzbekistan e'  passato da €169 milioni  a €295 milioni  con una performance  brillante delle voci   autoveicoli, rimorchi e semirimorchi (+553%), mobili (+252%), macchinari ed apparecchiature nca (+48,7%).    https://www.ice.it/it/statistiche/tavolepaesi.aspx?idPaese=81  (ICE ALMATY)


Fonte notizia: ice istat