News dalla rete ITA

20 Marzo 2019

Israele

KIKO MILANO APRE IL SUO PRIMO NEGOZIO IN ISRAELE

La catena di cosmetici in Italia KIKO Milano ha aperto il suo primo negozio in Israele questa settimana presso l'Ayalon Mall di Ramat Gan, lo rende noto il quotidiano economico israeliano Globes. Portato in Israele dal gruppo Castro-Hoodies, KIKO Milano offre 1.200 articoli a prezzi low cost che vanno da 10 a 160 shekel (da 2.5 a 39 Euro circa).Il negozio è già aperto, ma non si è tenuto nessun evento ufficiale di lancio. Questo non ha impedito ai clienti curiosi di affollarsi all'interno nelle prime ore del mattino.Oltre alla filiale di 70 metri quadrati nel centro commerciale Ayalon, in cui è stato investito oltre 1 milione di shekel, è prevista l'apertura di ulteriori filiali nel centro commerciale Malha a Gerusalemme e nel centro commerciale Ir Yamim a Netanya, per un totale di 40 filiali entro quattro anni.Anche il sito online di KIKO Milano in Israele è stato aperto oggi. La percentuale delle vendite online della catena è del 5%, ma chi ha familiarità con il marchio al di fuori di Israele potrebbe avere una delusione entrando in negozio, perché alcuni dei prodotti più popolari in Europa non sono in vendita in Israele. "Ci sono molti bestseller in Europa che non possono entrare in Israele a causa dei permessi del Ministero della Salute: lo standard israeliano è diverso da quello europeo, il che rende i permessi più complicati e più lunghi", dichiara Lior Asor, nuovo CEO del marchio in Israele.L'apertura del negozio KIKO Milano, che ha 900 negozi in tutto il mondo, fa del gruppo Castro-Hoodies un attore dominante nel settore della bellezza, con il nuovo marchio che si unisce a quello francese Yves Rocher. (ICE TEL AVIV)


Fonte notizia: Globes 19.3.2019