News dalla rete ITA

2 Aprile 2019

Panamà

VIA LIBERA ALLA REALIZZAZIONE DEL RACCORDO DELLA LINEA 2 DELLA METROPOLITANA A PANAMA

La società Metro de Panamá S.A (MPSA) ha dato il via libera al Consorcio Línea 2 Ramal (CL2R) - composto dalla brasiliana Odebrecht e dalla spagnola FCC Construcciones - per la costruzione del raccordo della Linea 2 della metropolitana a Panama, che collegherà l'Istituto Tecnico Superiore Specializzato (ITSE) con l'Aeroporto Internazionale di Tocumen (AITSA). Il raccordo - che dovrà essere completato nei prossimi 28 mesi con un investimento di 88 milioni di USD - si snoderà su 2 chilometri di viadotto sopraelevato, che va dalla biforcazione della stazione di Corredor Sur al nuovo terminal AITSA, con 2 stazioni - nell'ITSE e nell'aeroporto - e con un marciapiede laterale lungo 94 metri. L’opera, beneficerà circa 5.000 studenti, circa 8.000 lavoratori dell’Aeroporto Internazionale di Tocumen, S.A. (AITSA), i turisti, i residenti nell'area di Tocumen e gli utenti di Instituto Nacional de Formación Profesional y Capacitación para el Desarrollo Humano (INADEH). Il sistema di trasporto metropolitano a Panama è composto dalla Linea 1, inaugurata nel mese di aprile 2014, costata circa 2 miliardi di USD, lunga 15,8 chilometri, con 15 stazioni fra elevate e sotterranee che uniscono il Terminal Nacional de Transportes di "Albrook" con la località di San Isidro, nel distretto di San Miguelito. La linea è percorsa da 21 treni con 3 vagoni ciascuno, in grado di trasportare dai 275 mila a 280 mila passeggeri al giorno.  La Linea 2, ad un costo di oltre 1,8 miliardi di USD, con una lunghezza di 21 Km di ferrovia sopraelevata, con 16 stazioni e una capacità iniziale di trasporto di 16 mila passeggeri all’ora, è in fase di realizzazione con uno stato di avanzamento dei lavori di costruzione pari al 97%. (ICE CARACAS)


Fonte notizia: http://laestrella.com.pa/panama/nacional/metro-panama-orden-proceder-para-construccion-ramal-linea-2