News dalla rete ITA

10 Aprile 2019

São Tomé e Principe

IFAD STANZIA 25 MILIONI DI DOLLARI A DISPOSIZIONE DELL'AGRICOLTURA SÃO-TOMENSE

L'IFAD ha deciso di stanziare 25 milioni di dollari a Sao Tome e Principe per finanziare i settori dell'agricoltura, della pesca e dello sviluppo rurale, ha annunciato il rappresentante dell'organizzazione in una riunione di coordinamento alla presenza del Primo Ministro, Jorge Bom Jesus.Nella sua dichiarazione, il rappresentante dell'IFAD, Bernard Hein ha affermato che "la nostra ambizione è triplicare il costo del PAPAC e portare questo nuovo progetto a un budget di 25 milioni di dollari", e ha aggiunto che i fondi mirano a "consolidare i risultati" a livello di produzione di cacao, supporto alle cooperative di pepe e caffè, tra gli altri obiettivi stabiliti.Nel suo discorso, il primo ministro, Jorge Bom Jesus, ha chiesto il contributo dei partner e dei quadri tecnici nazionali per trovare "una terapia" per aumentare la produzione agricola del Paese."Siamo tutti qui come un corpo di medici attorno al paziente non solo per diagnosticare, ma anche per trovare una terapia praticabile e sostenibile", ha detto Jesus, ritenendo necessario "salvare l'agricoltura, salvare l'economia" dell'arcipelago.Nel suo discorso, il ministro dell'Agricoltura, della Pesca e dello Sviluppo Rurale, Francisco Ramos, ha detto che il suo ministero mira a "ridurre progressivamente le importazioni", per sostituirle "con prodotti locali e ampliare la base produttiva aumentando e diversificando la produzione agricola, zootecnica e peschiera e le esportazioni".Questo incontro di coordinamento tra l'IFAD e i partner rientra nella revisione strategica "Fome Zero" e nel Piano Nazionale di Investimento per la Sicurezza Alimentare e Nutrizionale del Governo di Bom Jesus.L'IFAD, Fondo Internazionale di Sviluppo Agricolo, è una delle agenzie delle Nazioni Unite, istituita nel 1977, con sede a Roma, per consentire alle popolazioni rurali povere dei Paesi in via di sviluppo, di superare la povertà. (ICE LUANDA)


Fonte notizia: STP-Press