News dalla rete ITA

16 Aprile 2019

Bulgaria

CONCESSIONE DELL'AEROPORTO DI SOFIA: CANDIDATI CINQUE OPERATORI EUROPEI

Sono cinque gli operatori europei che hanno presentato offerte per la concessione dell'aeroporto di Sofia, come segue: il consorzio con leader Manchester Airport Group Investments Limited insieme a BCEGI Construction (UK) LTD; il consorzio con leader Meridiam Eastern Europe Investments 2 SAS; il consorzio con leader SSB Sauerwein & Schaefer Bau AG; Fraport Bulgaria AD e il Consorzio tra Aéroports de Paris SA e TAV Havalimanlari Holding. La scadenza per la presentazione delle offerte è stata posticipata 5 volte a causa di modifiche alla documentazione di gara e una serie di chiarimenti da fornire ai partecipanti. Attualmente i due Terminal del più grande aeroporto bulgaro hanno una capacità di 4,4 milioni di passeggeri all'anno. Il valore stimato della concessione è di 3,88 miliardi di euro per un periodo di 35 anni e il contratto sarà di tipo misto conformemente alla normativa bulgara - per la costruzione e la messa in opera del terzo terminal e i servizi di gestione dell'aeroporto. La somma che il concessionario deve all'ente concedente è pari a 7,66 milioni di euro all'anno oppure il 10% di tutte le entrate realizzate. I candidati devono gestire almeno un aeroporto internazionale con più di 10 milioni di passeggeri all'anno, devono possedere attivi non inferiori a 200 milioni di euro negli ultimi 3 anni ed esperienza con il finanziamento di almeno un progetto infrastrutturale per il valore non inferiore a 400 milioni di euro. La commissione di esame dovrà a questo punto verificarne l'ammissibilità delle offerte che saranno aperte in una seduta pubblica il 9 maggio 2019. (ICE SOFIA)


Fonte notizia: https://gradat.bg/