News dalla rete ITA

12 Giugno 2019

Angola

ESPORTAZIONI DI VINI PORTOGHESI IN ANGOLA CADUTE DEL 13,4% NEL 2018

Le esportazioni di vini portoghesi in Angola nel 2018 hanno mostrato una variazione negativa del 13,4% in valore e del 14,7% in volume, rispetto al 2017, che si era presentato come un anno di inversione di tendenza, chiudendo con un tasso di crescita del 40% in valore esportato.Secondo la ViniPortugal, la caduta è una conseguenza delle questioni macroeconomiche e dei tassi di cambio. Nel 2018, l'Angola ha importato 22,7 milioni di litri di vino per un valore di 39,6 milioni di euro, in calo rispetto al 2017. Nonostante una leggera riduzione del volume e del valore delle vendite, il prezzo medio ha avuto una correzione positiva di 1,6%."Sulla base dei dati del 2018, il Portogallo è al primo posto nella scelta degli angolani, con una quota dell'80%, seguito dal Sudafrica con l'8,5% e la Francia con il 4,3%", secondo il presidente della ViniPortugal, Jorge Monteiro.Secondo la ViniPortugal, il vino rappresenta circa il 30% del mercato delle bevande alcoliche in Angola. Il suo consumo è tuttavia molto concentrato a Luanda, con il 98% del consumo dell'Angola basato sul vino secco (o vino da tavola). (ICE LUANDA)


Fonte notizia: Angonoticias