News dalla rete ITA

19 Luglio 2019

Romania

“INCOME INEQUALITY” IN ROMANIA

La Romania ha registrato, nel 2017, una crescita del Pil dell’8,6% è stata la migliore performance dell’intera Unione Europea. Secondo gli ultimi dati Eurostat (2017) sulla disuguaglianza economica nei Paesi Europei, la Romania presenta un’alta disparità di reddito.L’indice usato da Eurostat confronta il reddito del 20% del cittadino più ricco (un quinto del totale) con quello del 20% del cittadino più povero: in pratica dice quante volte è più grande il reddito della fetta più ricca rispetto a quello della fetta più povera della popolazione.Ci sono Paesi in cui la disuguaglianza misurata in questo modo è più alta. In Serbia il valore dell’indicatore arriva a 9,7: il reddito della parte più benestante della popolazione in questa nazione è quasi dieci volte quello della fetta più povera. In Islanda si scende invece a 3,3, che rappresenta il valore più basso, seguita da Finlandia, Norvegia, Slovenia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Belgio e Olanda che sono sotto il valore 4. In Spagna, Grecia, Lettonia, Macedonia, Romania l’indice è sopra il 6.  (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: Nine o’clock, Friday-Sunday. Jul,19