News dalla rete ITA

14 Agosto 2019

Paesi Bassi

NEI PAESI BASSI DIMINUISCONO LE PERSONE CHE SI PRENDONO CURA A TEMPO PIENO DELLA FAMIGLIA

CBS, l’Agenzia Nazionale di Statistica olandese, ha stimato che il numero di persone che si prendono cura della famiglia e di genitori che lavorano solo in casa è diminuito di quasi un terzo tra il 2008 e 2018. Nel 2008, infatti, quasi 313.000 persone, di cui il 97% donne, curavano la famiglia a tempo pieno, mentre nel 2018, il numero è sceso a 223.000, tra cui quasi il 6% rappresentato da uomini. Un altro gruppo, più ristretto, di persone in età lavorativa si riconosce in questa categoria e dichiara che vorrebbe lavorare, ma trova difficile conciliare il lavoro con la cura della famiglia o non riesce a individuare strutture appropriate cui affidare i bambini. Questa convinzione è più diffusa tra le persone non laureate, con titolo di studio di livello inferiore. CBS, inoltre, ha stimato che circa il 7% dei lavoratori olandesi, in particolare le donne con un contratto a tempo pieno, vorrebbero ridurre i loro orario di lavoro, mentre il 9% vorrebbe lavorare di più. In generale, il 74% delle donne olandesi lavora part-time, rispetto alla media europea del 31%, anche se il tempo dedicato ai figli rimane in linea con i livelli europei. (ICE BRUXELLES)


Fonte notizia: E-Newsletter, www.dutchnews.nl, 13 agosto 2019