News dalla rete ITA

15 Ottobre 2019

Regno Unito

UN GIORNO AL VERTICE EUROPEO

Rimane solo un giorno per raggiungere un accordo sulla Brexit, dal momento che un testo deve essere presentato ai leader dell'Unione Europea durante il vertice di questa settimana. La presidenza dell'UE ritiene che sia necessario più tempo e i partiti d’opposizione ritengono che qualsiasi accordo raggiunto ora sia, con molta probabilità, incompleto; ad ogni modo hanno deciso di aspettare e vedere come evolveranno le prossime 48 ore. Il governo Johnson, nel frattempo, respinge le affermazioni del primo ministro finlandese che avverte non esserci "modo pratico o legale" per trovare un accordo per allora. Il capo negoziatore Michel Barnier, arrivato in Lussemburgo per colloqui con i ministri UE, ha dichiarato che è possibile raggiungere un punto di incontro in settimana ma che i colloqui restano difficili. Sembrerebbe che i negoziatori britannici abbiano avanzato, nella giornata di lunedì, nuove proposte nel tentativo di sbloccare la situazione con la controparte, che indurrebbero ad un cauto ottimismo. Rimangono però seri dubbi sul fatto che l'accordo di recesso sarà pronto per la firma dei leader entro giovedì, data la complessità delle questioni trattate. In ogni caso, Johnson continua a gettare le basi per le elezioni e promette di portare a termine la Brexit. (ICE LONDRA)


Fonte notizia: Bloomberg, BBC News