News dalla rete ITA

9 Novembre 2019

Albania

PARLAMENTO APPROVA MODIFICHE A LEGGE DI BILANCIO 2019, ENTRATE E SPESE IN CALO

Il parlamento albanese ha approvato martedì scorso le modifiche alla legge di bilancio del 2019, che prevede un calo del tasso di crescita e una riduzione delle entrate e della spesa. Il ministro delle Finanze e dell'Economia, Anila Denaj, si è detta fiduciosa che i principali parametri rimarranno entro gli obiettivi stando ai preliminari risultati fiscali. La revisione prevede che le entrate ed anche la spesa, si riducano di circa 25 milioni di euro. In totale, le entrate dovrebbero scendere a quota di 361 miliardi di lek (2,97 miliardi di euro), mentre l'ammontare della spesa sarà di 394 miliardi di lek (3,24 miliardi di euro). Il governo ha mantenuto intatta la soglia del disavanzo del bilancio a quota dei 32 miliardi di lek (circa 263 milioni di euro). Nei primi nove mesi dell'anno le entrate risulterebbero in crescita del 3,7% rispetto allo scorso anno, inferiori però rispetto al piano del governo di circa 8 miliardi di lek (65 milioni di euro). Ad incidere negativamente sul calo degli introiti dalle imposte, la contrazione di 4,4% dell'Iva, che rappresenta intorno al 30% del totale. Il suo andamento è stato condizionato dalla riduzione del volume dei lavori per la costruzione del gasdotto Transadriatico, in fase conclusiva. In calo anche le entrate dalle tasse nazionali (-8,6%). Buon andamento invece per l'imposta dal guadagno (+11,5%), dalle accise (+4,7%) e dall'imposta sui redditi personali, il cui peso è arrivao a circa il 33 per cento, a seguito della riduzione dell'imposta sui dividendi, scesa da 15 all’8%. (ICE Tirana)


Fonte notizia: Agenzia Nova