News dalla rete ITA

11 Novembre 2019

Germania

GERMANIA: PROSPETTIVE PER IL SETTORE MOBILE IN CALO

Mentre per anni, i negozi di mobili hanno registrato un aumento delle loro vendite, ora le vendite di mobili sono in calo. I 33 miliardi di fatturato realizzati dai circa 9.000 negozi di mobili in Germania nel 2018 dovrebbero segnare un risultato record, che difficilmente sarà eguagliato negli anni a venire. Ma non è solo il fatturato del settore in flessione, anche il numero di rivenditori è destinato a diminuire drasticamente. Gli esperti del settore ritengono che nei prossimi anni un gran numero di negozi di mobili dovrà essere rilevato o chiuso. Inoltre, anche nel settore dell’arredamento cresce la quota delle vendite online. Gli esperti stimano che il 20% degli acquisti di mobili sarà presto effettuato online.Il volume delle importazioni di mobili è aumentato dell‘1,1% a 12,4 miliardi di Euro nel periodo gennaio – agosto 2019. La Cina, superando la Polonia, è diventata  il primo Paese fornitore con una quota pari al 23,3%. Le importazioni dalla Cina sono cresciute infatti del 9,3% nel 2019. La Repubblica Ceca figura al terzo posto (quota: 9,8%) seguita dall’Italia (quota del 6%). L’import dall’Italia ha subito una flessione del 2,6%. (ICE BERLINO)


Fonte notizia: Deutsche Mittelstandsnachrichten / Destatis – rielaborazione WTA