News dalla rete ITA

3 Dicembre 2019

Kazakistan

KAZAKISTAN: INVESTIMENTI NELLA SOSTITUZIONE DELL'IMPORT ALIMENTARE.

Il Ministero dell'Agricoltura del Kazakistan ha preparato un  piano per sostituire le importazioni di latte,  mele e pollame entro il 2024.  Secondo il Ministro Saparkhan Omarov   il nuovo  programma intende  attrarre investimenti in beni capitali per  770 miliardi di tenge per soddisfare integralmente la domanda domestica di alcuni beni del paniere alimentare.     Sono state evidenziate 18 categorie merceologiche di cui 6 parzialmente importate. Il Ministro ha sottolineato, in una riunione del Governo,  che sono importate 196 mila tonnellate di carne (49% del  consumo interno),   30 mila tonnellate di salsicce (39%), 21.900 tonnellate di formaggi (46.5%), 101 mila tonnellate di mele (31.5%), 250 mila tonnellate di  zucchero (57,3%),  30 mila tonnellate di pesce (72% della domanda domestica). si rende necessaria la costruzioen di 25 fattorie per la produzione di latte.   Per le carni avicole si rende necessaria una capacita' produttiva aggiuntiva di 200 mila tonnellate ed in questa fase sono in costruzione 155 mila tonnellate.   Il piano di sostituzione delle importazioni prevede la messa a coltura di 12.500 mila ettari di terreno per la produzione di mele, la modernizzazione di due zuccherifici esistenti e la costruzione  di tre  nuovi impianti per trattare la barbabietola da zucchero.     (ICE ALMATY)


Fonte notizia: interfax