News dalla rete ITA

30 Gennaio 2020

Romania

KPMG SI ASPETTA UN ANNO INTENSO SUL MERCATO M&A ROMENO

L'attività di fusioni e acquisizioni (M&A) in Romania aumenterà ulteriormente nel 2020 dopo uno degli anni di maggior successo dell'ultimo decennio, secondo la prima edizione del rapporto M&A Landscape in Romania compilato dalla società di consulenza finanziaria KPMG. La ricerca basata sull'indagine mostra che la fiducia degli investitori continua a rafforzarsi, supportata dall'andamento della crescita del PIL e dalla favorevole posizione geopolitica nella regione. "Ci aspettiamo di vedere un altro anno intenso poiché il sentimento positivo è favorito da una crescita economica sostenibile", afferma il rapporto. Nel contesto di un fiorente mercato globale di fusioni e acquisizioni, l'indagine ha riscontrato un forte ottimismo a livello nazionale, con il 67% degli intervistati che si aspetta che gli alti livelli di attività di fusioni e acquisizioni in Romania continuino nei prossimi mesi. Settori come la tecnologia, l'assistenza sanitaria e l'energia dovrebbero essere particolarmente interessanti. In particolare, bassa pressione fiscale, salari competitivi e significative opportunità di consolidamento del mercato in settori dinamici sono tra i fattori che rafforzano la competitività della Romania come luogo di investimento, oltre alla sua posizione favorevole nella regione CEE (è il 2 ° paese più grande in termini di popolazione ed è il paese con più rapida crescita nel periodo 2016-2019), secondo Bogdan Văduva, Partner, Head of Deal Advisory, KPMG Romania.bucarest@ice.it (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: romania-insider.com