News dalla rete ITA

10 Febbraio 2020

Guinea equatoriale - Guatemala - Honduras - El Salvador - Nicaragua - Colombia - Venezuela - Ecuador - Brasile - Cile - Bolivia - Argentina

VENDITE DELLE PMI BRASILIANE PER E-COMMERCE AUMENTANO DEL 79,5% NEL 2019

Secondo il rapporto annuale Nuvemcommerce realizzato dalla Nuvemshop, impresa leader nel settore e-commerce in America Latina, il Brasile ha raggiunto quota 87 milioni di consumatori digitali nel 2019, 19% in più del 2018. Il sondaggio ha analizzato i flussi delle PMI brasiliane che compongono la base dell’indagine e indicano che l’anno scorso il numero di vendite online è praticamente raddoppiato passando da R$ 275 milioni (2018), a più di 450 milioni (2019), con un aumento del 79,5%. I prodotti più acquistati attraverso le reti internet appartengono ai settori moda, abbigliamento, prodotti sanitari, prodotti di bellezza e accessori che corrispondono a quasi il 70% del totale acquisti nel 2019, contro il 62% del 2018. Gli acquisti con spesa media maggiore sono i viaggi che raggiungono i R$ 3 mila (circa 640 euro). Il secondo posto ha cambiato leader negli ultimi due anni, nel 2019 erano gli articoli elettronici (R$ 542,00 – 115 euro) e nel 2018 gli articoli sportivi (R$ 392,00 – 84 euro). Dati dell’e-commerce mondiale secondo il portale “statista.com” sono estremamente positivi con un aumento del fatturato globale del 17% nel 2019 rispetto al 2018. La prospettiva è di raggiungere US$ 6,54 mila miliardi nel 2020. L’America Latina ha realizzato un fatturato aggregato di US$ 61,55 miliardi nel 2019 e l’attesa è quella di raggiungere gli US$ 82,33 miliardi entro il 2022. (ICE SAN PAOLO)


Fonte notizia: Portali "Newtrade" e "Nuvemcommerce"