News dalla rete ITA

17 Febbraio 2020

Romania

LE VENDITE NEI GENERI ALIMENTARI IN ROMANIA PERDERANNO SLANCIO NEL PERIODO 2020 -2024

Le vendite nei generi alimentari, uno dei settori più importanti in termini di valore e importanza in Romania, si avvicineranno a 25 miliardi di euro nel 2024 rispetto a 22,3 miliardi di euro nel 2019, ma il tasso di crescita del settore diminuirà drasticamente, secondo le stime della società di ricerche di mercato Euromonitor.Pertanto, dopo tre anni di forte crescita tra il 5% e il 7%, a partire dal 2020 il tasso diminuirà gradualmente in base ai calcoli di Ziarul Financiar  basati sui dati Euromonitor.La crescita del mercato si dimezzerà al 2,2% nel 2020 e nel 2021 per rallentare ulteriormente all'1,7% nel 2022 e all'1,3% in ciascuno dei due anni successivi, secondo le stime di Euromonitor.Le previsioni confermano quindi le informazioni fornite da manager ed esperti di mercato, che affermano di prevedere una riduzione dell'appetito di consumo dei rumeni a partire da quest'anno.Si riferiscono al consumo in generale, ma tale evoluzione si rifletterà in tutti i segmenti, compreso il commercio alimentare.bucarest@ice.it (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: romania-insider.com