News dalla rete ITA

17 Marzo 2020

Francia - Paesi Bassi - Germania - Irlanda - Danimarca - Grecia - Portogallo - Spagna - Belgio - Lussemburgo - Svezia - Finlandia - Austria - Malta - Estonia - Lettonia - Lituania - Polonia - Repubblica Ceca - Slovacchia - Ungheria - Romania - Bulgaria - Slovenia - Croazia - Italia - Cipro

UE PUBBLICA LINEE GUIDA PER GESTIONE DELLE FRONTIERE ALLA LUCE DEL COVID-19

Il 16 marzo 2020 la Commissione europea ha pubblicato la Comunicazione C(2020) 1753 riguardante le Linee guida per la gestione delle frontiere al fine di proteggere la salute e garantire la disponibilità di beni e servizi essenziali alla luce del COVID-19. La Comunicazione mira a evitare che la pandemia possa portare a interruzioni nella libera circolazione delle persone e delle merci e a garantire la fornitura di beni e servizi essenziali alla popolazione, in virtù del principio di solidarietà tra gli Stati membri. Quest’ultimi pertanto dovranno impegnarsi a non adottare misure che compromettano l’integrità del mercato unico e a garantire una gestione delle frontiere coordinata a livello UE anche per quanto riguarda l’autorizzazione del transito dei cittadini e residenti dell’UE che tornino verso la loro residenza. Le linee guida coprono cinque aspetti: trasporto di merci e servizi; fornitura di beni; misure relative alla salute; frontiere esterne; confini interni (ICE BRUXELLES)


Fonte notizia: ICE Bruxelles


Allegati