News dalla rete ITA

25 Marzo 2020

Slovacchia - Ungheria

COSTRUZIONE DI UN NUOVO PONTE TRA L’UNGHERIA E LA SLOVACCHIA

E’ stata pubblicata una gara d’appalto per la costruzione di un nuovo ponte tra Ipolydamásd (Ungheria) e Chl’aba (Slovacchia) sul fiume Ipoly/Ipel. Il termine del progetto è previsto per il 2022. Gli enti appaltanti sono il NIF Nemzeti Infrastruktùra Fejlesztő Zrt., società responsabile per lo sviluppo delle infrastrutture in Ungheria, e il comune di Nitra (Nitriansky samosprávny kraj). Il progetto, di un budget complessivo di 6,8 milioni di euro, sarà relizzato nell’ambito del programma Interreg, con l’ultilizzo di finanziamenti europei.  I lavori richiesti si dividono in tre parti: la costruzione del ponte (campata principale: 56,4 metri), la costruzione della strada di collegamento sul lato ungherese, della lunghezza di 540 metri e infine la costruzione della strada di collegamento sul lato slovacco, della lunghezza di 175 metri. La scadenza per la presentazione delle offerte è il 21 aprile, il termine della realizzazione del lavoro sono due anni.L’avviso della gara è consultabile nel supplemeto sugli appalti pubblici (TED) della Gazzetta ufficiale dell’Unione europea al seguente link: https://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE:134830-2020:TEXT:IT:HTML&tabId=0(Fonte: napi.hu) (ICE BUDAPEST)


Fonte notizia: ICE Budapest