News dalla rete ITA

26 Marzo 2020

Libano

ALMENO DUE ANNI PER RISTRUTTURARE IL DEBITO

Morgan Stanley ha pubblicato un'analisi secondo cui il paese deve affrontare una dura ristrutturazione del debito che potrebbe richiedere fino a due anni.Morgan Stanley ha anche affermato che non è possibile trasferire l'onere alle banche nazionali perché esse stesse hanno contribuito ad assorbire il debito e avrebbero bisogno di essere ricapitalizzate.Secondo Reuters, razziare i depositi bancari di risparmiatori e imprese sarebbe politicamente problematico e ottenere supporto dall'FMI o altrove in Medio Oriente potrebbe essere difficile nelle attuali circostanze.Il Libano, uno dei paesi più indebitati del mondo, questo mese ha sospeso i pagamenti per tutti i $ 31,3 miliardi dei suoi "Eurobond" internazionali, dichiarando che non poteva più pagare.Sono possibili tre scenari di ristrutturazione - soft, medium o harsh - in cui i detentori di Eurobond dovrebbero affrontare una svalutazione del 50%, 60% o 70% sulle loro obbligazioni e vedere le loro date di pagamento ridotte di cinque anni o al 2032 o 2037 tramite nuove obbligazioni.Morgan Stanley ha assegnato una probabilità del 60% allo scenario di ristrutturazione più duro, ma con le obbligazioni che sono scese a un minimo di 12 centesimi sul dollaro questa settimana, anche con questa opzione sembrano ora "attraenti", ha detto. (ICE BEIRUT)


Fonte notizia: Asharq Al-Awsat