News dalla rete ITA

26 Marzo 2020

Russia

PROPOSTA DI "DELOVAYA ROSSIA" SU APPALTI PUBBLICI

Il presidente della "Delovaya Rossia" Alexei Repik  ha chiesto al presidente russo Vladimir Putin di garantire l'approvvigionamento diretto da parte del governo di prodotti di settori socialmente utili sullo sfondo della situazione con il coronavirus. Nella lettera Alexei Repik sottolinea che la pandemia COVID-19 e le relative restrizioni hanno già portato a un rallentamento dell'economia globale. L'effetto negativo influisce inevitabilmente sulla Federazione Russa: crisi in Cina, negli Stati Uniti e in Europa, calo dei prezzi del petrolio, un forte calo della domanda interna a causa della pandemia e della quarantena, circostanze che porteranno inevitabilmente a serie difficoltà per numerosi settori dell'economia. Delovaya Rossia sollecita dunque il Governo a garantire l'acquisto diretto da parte dello Stato di prodotti alimentari, farmaceutici, chimici, per la prevenzione indivduale, ecc. Nella richiesta di Repik vi è anche anche la proposta di passare a un avanzamento del 50-75 percento dell'ordine statale per le piccole e medie imprese. (ICE MOSCA)


Fonte notizia: Ria Novosti