News dalla rete ITA

30 Marzo 2020

Belgio

BELGIO: PARTE LABORATORIO DIAGNOSTICO SU CHIP

La società belga miDiagnostics, spin-off del centro di ricerca fiammingo imec e dell'università americana John Hopkins, ha raccolto 14 milioni di euro, provenienti dai suoi azionisti, privati e pubblci, nonché da altri importanti investitori privati locali, per accelerare lo sviluppo e la produzione industriale del suo "laboratorio su un chip". Il prodotto consiste in un chip miniaturizzato che consentirà una celere e agevole individuazione, e in modo economico, di diverse malattie e di monitorarle a distanza. Tra le possibili applicazioni: il monitoraggio a casa di pazienti cronici, uno strumento di screening rapido a disposizione dei medici e dei centri sanitari nei paesi emergenti e un ampio monitoraggio delle pandemie.miDiagnostics collabora anche con la NASA per adattare il prodotto ad usi in ambienti senza gravità. (ICE BRUXELLES)


Fonte notizia: www.midiagnostics.com 26 marzo 2020