News dalla rete ITA

15 Maggio 2020

Thailandia

AVVISO ICE BANGKOK: 15.05.2020

In coincidenza con la crisi della pandemia COVID-19, risultano in forte crescita i casi di frode perpetrati ai danni di aziende italiane interessate, in particolare, all'acquisto dalla Thailandia di materiale sanitario ed elettromedicale (mascherine, gel disinfettante, apparecchi medicali, termometri, ecc.), ma anche di prodotti di cancelleria e per l'ufficio (prevalentemente carta per fotocopiatrice).   L'Ufficio ICE di Bangkok e l’Ambasciata d’Italia stanno ricevendo in queste settimane numerose richieste di assistenza, a volte purtroppo tardive, da parte di aziende italiane in contatto con malfattori che, spacciandosi per rappresentanti di industrie o aziende locali, a volte inattive, altre volte inesistenti, richiedono somme di denaro in anticipo a fronte di spedizione di tali materiali oppure finalizzate al rilascio di fantomatiche licenze.   I danni sin qui accertati si aggirano da poche migliaia ad alcune decina di migliaia di Euro, per ogni caso.   L'Ufficio di Bangkok di ICE Agenzia, fornisce un servizio di assistenza gratuita finalizzato alla verifica preventiva della reale registrazione ed esistenza di tali aziende/intermediari.   Le aziende italiane interessate possono inviare segnalazioni a ICE Bangkok, ai fini di una verifica, comunicando ogni informazione utile relativa alle trattative in corso con aziende locali non conosciute/sospette, al seguente indirizzo e-mail: bangkok@ice.it (ICE BANGKOK)


Fonte notizia: ICE BANGKOK