News dalla rete ITA

27 Maggio 2020

Romania

IL MERCATO LOCALE DEI PANNELLI TERMOISOLANTI SI STABILIZZERA' QUEST'ANNO A CIRCA 8 MILIONI DI METRI QUADRATI, UN VOLUME SIMILE ALL'ANNO SCORSO

Il mercato locale dei pannelli isolanti termici si stabilizzerà quest'anno a un volume di circa 8 milioni di metri quadrati secondo lo studio condotto dalla società di ricerche di mercato Neomar Consulting e riportato dal produttore Isopan Est, che mostra che il 70% della domanda locale di pannelli termoisolanti proviene dai settori dall'agricoltura e dall'allevamento, dallo stoccaggio, logistica e dalla produzione industriale o alimentare. Nel contesto attuale, in cui la capacità e la velocità delle catene di approvvigionamento sono testate e diventano una priorità, sorge la necessità di nuovi progetti e nuovi investimenti che vengono accordati a livello locale o regionale in settori quali l'agricoltura e la produzione zootecnica, lo stoccaggio e la logistica e la produzione industriale. Insieme, questi settori hanno rappresentato nel 2019 circa il 70% della domanda locale di pannelli per isolamento termico. Inoltre, secondo lo studio, oltre il 50% del mercato locale è rappresentato da pannelli in acciaio con uno spessore di oltre 0,5 mm. Allo stesso tempo, il volume dei pannelli termoisolanti con lana minerale, che offre elevate prestazioni antincendio, ha raggiunto circa il 16% del mercato totale, in aumento a causa dei requisiti e delle normative imposte dalla legge per l'isolamento degli edifici. In questo senso, due anni fa, Isopan Est ha lanciato la seconda linea di produzione dedicata ai pannelli di lana minerale. Le due linee di produzione automatizzate in proporzione all'85% possono produrre 15.000 mq di pannelli al giorno.Isopan Est, parte del gruppo italiano Isopan, ha annunciato martedì che sta consolidando la sua posizione di leader nella produzione locale di pannelli termoisolanti dopo che alla fine dello scorso anno il volume totale realizzato nello stabilimento di Bucarest è aumentato dell'8%, per un totale di 2,76 milioni di metri quadrati. Isopan Est ha inoltre registrato un fatturato di 53,6 milioni di euro. La produzione di Isopan Est è cresciuta costantemente negli ultimi quattro anni, alimentata sia dai consumi locali che dalle esportazioni e l'anno scorso hanno raggiunto un livello record di 1,5 milioni di metri quadrati. Si stima, nonostante la crisi attuale, che il mercato dei pannelli rimarrà almeno a livello del 2019, con una maggiore attenzione ai prodotti di alta qualità secondo Toni Pera, direttore di Isopan Est. Nello stabilimento di Bucarest, Isopan Est produce pannelli termoisolanti per qualunque impiego. Isopan Est, parte del gruppo italiano Isopan, è leader di mercato nella produzione di pannelli metallici termoisolanti ed è presente in Romania dal 2006. Il 50% della produzione di Isopan Est rimane in Romania, mentre l'altra metà della produzione è destinata ad aziende in Ucraina, Repubblica di Moldavia, Bulgaria, Serbia, Macedonia, Bosnia, Montenegro, Slovacchia e Ungheria.  (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: www.news.ro