News dalla rete ITA

27 Maggio 2020

Romania

L'INDUSTRIA DEGLI SVILUPPATORI DI VIDEOGIOCHI IN ROMANIA ANNUNCIA NUOVE ASSUNZIONI

Secondo le informazioni dell'Associazione degli sviluppatori di videogiochi in Romania (RGDA) l'industria locale degli sviluppatori di videogiochi è una delle migliori, con dei profitti in costante crescita nell'attuale contesto internazionale. Numerose aziende del settore, sia le filiali locali di alcune famose multinazionali, sia aziende indipendenti rumene, sono attualmente coinvolte in laboriosi processi di assunzione. Già in una tendenza al rialzo da diversi anni, l'industria dei videogiochi in Romania ha superato facilmente le sfide poste dalla crisi derivata dal Covid-19. Alcune aziende del settore avevano piani di sviluppo pre-crisi, che non sono mai stati cancellati, ma hanno continuato ad essere messi in pratica.I rappresentanti del settore dedito allo sviluppo dei videogiochi prevedono di mantenere i loro piani per estendere il numero del personale entro il 2020. La flessibilità dei dipendenti e il sistema Work from Home sono stati incoraggiati già prima della crisi pandemica, ma in seguito il processo è stato ulteriormente accelerato e il sistema Work from Home è attualmente possibile per tutti i dipendenti del settore. È molto probabile che questa pratica diventerà una regola generale nel prossimo periodo.Si tratta di un'industria estremamente creativa e in crescita e si ritiene che possa essere un'opzione favorevole in questo difficile contesto per i diversi specialisti in cerca di lavoro. Secondo il presidente di RGDS Catalin Butnariu, i cambiamenti nel comportamento sociale nel medio e lungo termine imposti dall'attuale crisi possono comunque favorire un continuo sviluppo del settore dei videogiochi a livello globale e in Romania. La Romania è uno dei paesi più importanti in Europa nel campo dello sviluppo di videogiochi, un'industria che registra una crescita globale accelerata di anno in anno. In Romania, le aziende del settore hanno raggiunto un fatturato complessivo di oltre 200 milioni di dollari, di cui al momento oltre 6.000 rumeni lavorano nel settore.La Game Developers Association della Romania (RGDA) è un'organizzazione no-profit che mira a supportare e promuovere gli sviluppatori di videogiochi in Romania. In Romania si contano sono oltre 100 aziende di sviluppo di videogiochi, con oltre 6.000 dipendenti. Le aziende associate a RGDA rappresentano oltre il 90% dei dipendenti del settore e oltre l'80% del suo fatturato. RGDA è membro a pieno titolo della Federazione europea degli sviluppatori di giochi.  (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: www.news.ro