News dalla rete ITA

9 Giugno 2020

Romania

IL CONSUMO DELLA POPOLAZIONE E' DIMINUITO IN MODO SIGNIFICATIVO NEL SECONDO MESE DELLO STATO DI EMERGENZA

Le statistiche ufficiali mostrano che ad aprile le entrate del fatturato al dettaglio sono diminuite del 19,7% rispetto a marzo 2020, nel complesso. I più colpiti sono stati i distributori di benzina, che hanno registrato una riduzione degli incassi di oltre il 35%. I negozi non alimentari hanno registrato profitti in media inferiori del 23%, dato che i centri commerciali erano chiusi. Allo stesso tempo, i negozi di alimentari che sono rimasti aperti durante lo stato di emergenza, hanno registrato un fatturato inferiore del 15% rispetto a marzo.Tuttavia, nei primi quattro mesi del 2020, il volume del fatturato nel commercio al dettaglio rimane dell'1% in più rispetto allo stesso periodo del 2019. Tuttavia, questo aumento è davvero negativo, tenendo conto dell'inflazione nell'ultimo anno.  (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: www.biziday.ro