News dalla rete ITA

24 Luglio 2020

Qatar

INGRESSO DI AL MANA GROUP NEL PARMA CALCIO

Ingresso di Al Mana Group nel Parma CalcioIl Parma e’ pronto ad accogliere un socio credibile e solvibile per portare avanti un progetto ambizioso.Almana Group, un’azienda creata agli inizi degli anni 50 in Qatar dal suo fondatore Saleh Al Hamad Al Mana, ha iniziato il businees nel mercato dei trasporti, ma ben presto il portfolio di investimenti si e’ diversificato includendo costruzioni, edilizia e automotive. Negli ultimi anni i figli del fondatore sono divenuti distributori esclusivi in Qatar di Nissan, Infiniti e Renault.L’apertura del centro commerciale Mirqab Mall, inaugurato nel 2017,  ha portato il gruppo a divenire il distributore esclusivo di brand della moda come Diesel, Zara, Sephora. Anche McDonald’s, Illy e Grom sono etrati a far parte del Mirqab Mall.La famiglia Al Mana possiede, direttamente o attraverso fondi di investimento, numerosi alberghi di lusso in Qatar a partire dal leggendario “W Palm” a Doha.L’ascesa del Gruppo Al Mana e’ una storia di imprenditoria  qatarina che ha fatto del legame con le grandi aziende occidentali il proprio punto di forza, costruendo una fortuna.Al timone dell’azienda sono attualmente i tre figli del fondatore: Hisham Saleh Al Mana, Presidente del Gruppo, Kamal Saleh Al Mana e Wissam Al Mana.E’ il piu’ riservato, Hisham, l’uomo forte delle famiglia, colui che sarebbe destinato a rappresentare Al Mana nel Parma Calcio.L’elemento di novita’ in un’iniziativa imprenditoriale come questa sarebbe muoversi per la prima volta al di fuori del territorio di casa ed entrare come parte attiva di un club calcistico, forse anche per questo motivo la vecchia proprieta’ del Parma non uscira’ immediatamente dall’organigramma e, pur in posizione di minoranza, agevolera’ l’inserimento degli Al Mana nel calcio italiano. Nel Cda potrebbe essere presente anche Guido Barilla, come espressione di nuovo inizio.Fonte: ParmaToday (ICE Doha)


Fonte notizia: ParmaToday