News dalla rete ITA

17 Agosto 2020

Germania - Irlanda - Spagna - Belgio - Lussemburgo - Austria - Italia

IL VOLUME DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO NELL’UE È AUMENTATO DEL 5,2% NEL MESE DI GIUGNO 2020

Nel mese di giugno 2020 il volume destagionalizzato del commercio al dettaglio è aumentato del 5,2% nell'UE rispetto a maggio 2020, secondo le stime di Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione Europea. Con tale risultato il volume del commercio al dettaglio è tornato ai livelli registrati nel mese di febbraio 2020, prima dell'inizio delle misure di contenimento in risposta alla pandemia Covid-19.Con riferimento ai singoli settori, il volume del commercio al dettaglio è aumentato del 16,9% per i carburanti per autoveicoli e del 10,6% per i prodotti non alimentari, mentre è diminuito del 2,2% per i prodotti alimentari, le bevande e il tabacco. Per quanto riguarda gli Stati membri per i quali sono disponibili dati, Irlanda (+21,9%), Spagna (+16,5%) e Italia (+13,8%) hanno registrato una decisa crescita mente un lieve calo è stato rilevato per quanto concerne l’Austria (-2,5%) e la Germania (-1,6%). (ICE BRUXELLES)


Fonte notizia: Sito web Eurostat