News dalla rete ITA

10 Settembre 2020

Argentina

LA IATA E IL GOVERNO HANNO AVANZATO PER FINALIZZARE LA RIATTIVAZIONE DEI VOLI IN OTTOBRE

Questo pomeriggio il governo nazionale e l'International Air Transport Association (IATA) hanno avanzato il dialogo per la possibile riattivazione dei voli di linea nel mese di ottobre, sia nazionali che internazionali. incontro virtuale tenuto tra il Ministro dei Trasporti, Mario Meoni; il responsabile dell'Amministrazione Nazionale dell'Aviazione Civile (ANAC), Paola Tamburelli; e il Vicepresidente IATA per l'America, Peter Cerda.“È stato un incontro trasparente, aperto ed estremamente positivo, in cui abbiamo cercato un modo per avanzare nella ripresa del settore e anche per collaborare alla ripresa economica del Paese. Questo è qualcosa in cui siamo, della IATA, assolutamente impegnati e in sintonia con il governo ", ha detto Cerda in dialogo con l'agenzia di stampa Télam. In tal senso, ha aggiunto:" Siamo pienamente investiti degli obiettivi che l'Argentina e la sua Presidente, che la priorità è la salute della popolazione e fare tutto il necessario per combattere la pandemia. Abbiamo comunicato al Governo che l'industria aeronautica sta facendo il possibile perché il volo sia sicuro e non diventi vettore di contagio ”.Riguardo alla data stimata, ha detto che "abbiamo parlato con le autorità governative per farlo accadere in ottobre, se possibile", ma che fino ad ora non è stato possibile fissare una data precisa perché "è qualcosa che il presidente deve annunciare ufficialmente. attraverso un decreto, ma siamo tutti con l'aspettativa di poter specificare le scadenze che abbiamo in mente ”.“ L'industria è pronta per iniziare a volare in sicurezza e l'Argentina è molto preparata ad affrontare questa ripresa. Significherà non solo la ripresa del settore, ma anche dell'economia attraverso i viaggi e il turismo ”, ha sottolineato il manager.Allo stesso tempo ha aggiunto: “L'Argentina si sta coordinando con i paesi vicini per la riapertura delle frontiere e l'applicazione dei protocolli in modo coordinato. Questo è un passaggio fondamentale e qualcosa di molto positivo che il Paese sta facendo ”.Infine, ha annunciato che domani ci sarà un incontro di tutti gli attori del settore in cui analizzano "il modo in cui devono lavorare per trasmettere fiducia al viaggiatore, in modo che sentano che volare è sicuro e che l'industria ha lavorato in un responsabile della riattivazione. "" Analizzeremo anche domani la fattibilità della riattivazione del settore, cosa si deve fare per accompagnare questa riattivazione e cosa si deve fare per aiutare la ripresa del Paese, rendendo l'Argentina attraente per il turismo e il mantenimento della connettività ", ha concluso. Da parte sua, Tamburelli ha detto che" è stato un incontro estremamente positivo dove abbiamo concordato punti comuni per lavorare sulla riattivazione dei voli e siamo d'accordo che questo è l'obiettivo che tutti abbiamo per dare un data presto ". (ICE BUENOS AIRES)


Fonte notizia: www.eleconomista.com.ar 09/09/2020