News dalla rete ITA

18 Settembre 2020

Austria

AUSTRIA - EFFETTI DELLA CRISI SULL'OCCUPAZIONE

Il produttore tedesco di veicoli commerciali MAN sta valutando la possibilitá di chiudere lo stabilimento austriaco di Steyr, che impiega ad oggi 2300 persone. Il gruppo austriaco DOKA, impegnano nell'industria edile, ha annunciato la chiusura dell'impianto di Amstetten, con relativo licenziamento di 300 dipendenti. La FACC, operante nel settore aereonautico, sta riducendo drasticamente la sua forza lavoro in Austria da circa 3.400 a 2.700 dipendenti.Gli hotel Sacher hanno giá licenziato 140 persone nelle strutture di Vienna e Salisburgo. (ICE VIENNA)


Fonte notizia: Der Standard