News dalla rete ITA

5 Novembre 2020

Romania

ROMANIA AL TRENTUNESIMO POSTO NELLA CLASSIFICA EUROPEA, CON UN POTERE D’ACQUISTO MEDIO PRO CAPITE DI 5.611 EURO.

Secondo uno studio condotto dal gruppo internazionale GfK, nel 2020 gli europei hanno avuto a disposizione una media di 13.894 euro a persona per gli acquisti ed il risparmio (circa €773 in meno rispetto allo scorso anno). Lo studio, chiamato "GfK Purchasing Power Europe 2020”, ha coinvolto 42 paesi e ha dimostrato che ancora oggi le differenze nel potere d’acquisto tra i paesi europei sono ancora notevoli. Ai primi posti si trovano Liechtenstein, Svizzera e Lussemburgo con il potere d'acquisto medio più alto, mentre Moldova, Kosovo e Ucraina hanno il più basso. Per quanto concerne la Romania, il paese ha un potere d’acquisto medio pro capite di 5.611 euro, con una notevole differenza nella contea di Bucarest che ha un potere d’acquisto medio pro capite di 10.173 euro (il 81% in più rispetto al resto del paese). All’ultimo posto si trova invece la contea di Vaslui, con un potere d’acquisto medio pro capite di 3.374 euro (circa il 60% della media nazionale e il 24.3% della media europea).Per approfondimento: https://www.gfk.com/press/Europeans-have-around-773-less-in-2020-due-to-COVID-19 (ICE BUCAREST)


Fonte notizia: https://www.gfk.com/press/Europeans-have-around-773-less-in-2020-due-to-COVID-19